comune comune
invia/condividi stampa feed rss

Avviso Convocazione Consiglio Comunale

Avviso Convocazione Consiglio Comunale
23/09/2020

 

Riva di Solto, 23.09.2020

AVVISO

 

“Si avvisa la cittadinanza che è stato convocato il Consiglio Comunale per il giorno lunedì 28 settembre 2020 alle ore 21,00 presso la sala consiliare .

 

Oggetto:Convocazione del Consiglio Comunale.

 

Seduta del 28.09.2020 ore 21,00

 

Presso la sala consiliare del Municipio, 1°piano.

 

 

ORDINE DEL GIORNO

 

1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedente.

 

2. Ratifica della deliberazione della Giunta Comunale n.36 del 28.07.2020 avente ad oggetto “Variazione d’urgenza alle dotazione n.4 alle dotazione del Bilancio di Previsione triennio 2020/2022 – art.175, comma 4 del D.Lgs. 267/2000”.

 

3. Ratifica della deliberazione della Giunta Comunale n.39 del 28.08.2020 avente ad oggetto “Variazione d’urgenza alle dotazione n.5 alle dotazione del Bilancio di Previsione triennio 2020/2022 – art.175, comma 4 del D.Lgs. 267/2000”.

 

4. Variazione alle dotazioni del Bilancio di previsione triennio 2020/2022. Aggionrmento della corrispondente programmazione – art. 175 D.Lgs. 267/2000

 

5. Approvazione documento unico di programmazione semplificato - DUPS triennio 2021/2023. (art. 170, comma 1, del D.lgs. N. 267/2000)”

 

6. TARI anno 2020: Approvazione Tariffe Tari già adottate per l’anno 2019. Decreto Legge 17 marzo 2020 n.18 – art.107 comma 5

 

7. Bilancio consolidato esercizio 2019 del Gruppo amministrazione pubblica del comune di Riva di Solto e della relazione sulla gestione consolidata comprensiva della nota integrativa. Ente non soggetto ad obbligo di approvazione

 

 

“In base alle prescrizioni di Regione Lombardia relative all’emergenza epidemiologica da COVID-19, la seduta consiliare si terrà a porte aperte, ravvisata l’impossibilità di garantire la pubblicità attraverso la diretta streaming. Per garantire la corretta attuazione delle indicazioni Ministeriali e Regionali, verrà effettuato un controllo del flusso di pubblico, limitando, se necessario, il numero di persone presenti in sala consiliare”.

 

Il Sindaco

Nadia Carrara