comune comune
invia/condividi stampa feed rss

Imposta di Soggiorno

imposta

COS’E’?

L’imposta di soggiorno è istituita in base alle disposizioni previste dall’art. 4 del D.Lgs.  14  marzo  2011 n° 23.

Il relativo gettito è destinato a finanziare interventi in materia di turismo, nonché interventi di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali ed ambientali locali nonché dei relativi servizi pubblici locali fruibili anche dai turisti come previsto dal Decreto Legislativo n.23/2011.

CHI PAGA?

L’imposta di soggiorno è a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive ubicate nel Territorio del Comune di Riva di Solto.

Presupposto dell’imposta è il pernottamento in qualunque tipo di struttura ricettiva situata nel Territorio del Comune di Riva di Solto, fino ad un massimo di sette pernottamenti consecutivi.

La riscossione dell’imposta è in capo al gestore della struttura presso la quale sono ospitati i soggetti tenuti al pagamento della stessa, in base agli adempimenti previsti dal vigente Regolamento.

Il periodo di applicazione dell’imposta per l’anno 2018 decorrerà  dal 1° APRILE AL 31 OTTOBRE 2018.

QUANTO SI PAGA?

La misura dell’imposta di soggiorno è definita annualmente.

Per l’anno d’imposta 2018 le tariffe sono:

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE

 

IMPOSTA PER PERSONA

PER OGNI PERNOTTAMENTO

ALBERGHI 5 STELLE

€ 1,50

ALBERGHI 4 STELLE

€ 1,50

ALBERGHI 3 STELLE

€ 1,00

ALBERGHI 2 STELLE

€ 1,00

ALBERGHI 1 STELLA

€ 1,00

STRUTTURE RICETTIVE NON ALBERGHIERE

 

 

CASE PER FERIE

€ 1,00

BED & BREAKFAST

€ 1,00

RESIDENCE

€ 1,00

CASA E APPARTAMENTI PER VACANZE

€ 1,00

ESERCIZI DI AFFITTACAMERE

€ 1,00

CAMPEGGI

€ 1,00

 

 

Le esenzioni previste dal vigente regolamento sono:

a)      minori fino al compimento del quattordicesimo anno di età;

b)      soggetti diversamente abili, con idonea certificazione medica, e relativo accompagnatore e i genitori che accompagnano minori diversamente abili;

c)       gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo;

d)      gli appartenenti alle forze dell’ordine e militari nonché al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile che pernottano per esigenze di servizio;

e)      i “volontari” che nel sociale offrono il proprio servizio in occasione di eventi e manifestazioni organizzate dall’Amministrazione Comunale, Provinciale e Regionale o per esigenze ambientali;

f)       coloro che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti ad eventi calamitosi o di natura straordinaria e per finalità di soccorso umanitario.

 

COME SI PAGA?

Gli ospiti effettuano il pagamento dell’imposta direttamente al gestore della struttura ricettiva presso la quale hanno pernottato. Il gestore rilascia quietanza del versamento e provvede al successivo versamento delle somme riscosse al Comune di Riva di Solto.

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Tesoreria Comune di Riva di Solto

Ubi Banca - Filiale di Lovere (Bg)

 IBAN: IT 31 Y031 1153 170000000074836

 

DOVE OTTENERE INFORMAZIONI?

Tutte le informazioni ed i chiarimenti inerenti la gestione del tributo, le modalità di applicazione e gli adempimenti a carico dei soggetti passivi e dei gestori delle strutture possono essere ottenuti rivolgendosi:

  • telefonicamente al numero 035/985100;
  • a mezzo posta elettronica all’indirizzo:

protocollo@comune.rivadisolto.bg.it  

 


NORMATIVA

 MODULISTICA